Progettiamo “La città giusta”

Dopo l’interessante e partecipata Assemblea del 15 novembre, i cinisellesi si preparano ora a concretizzare in proposta politica quanto emerso dalla discussione.

Si passa quindi a progettare quella città giusta che abbiamo immaginato e che vogliamo costruire – giorno dopo giorno – sulle fondamenta che la storia di Cinisello Balsamo ci consegna: l’uguaglianza dei diritti, la giustizia sociale, la difesa dei beni comuni, la partecipazione e la solidarietà.

Continua la lettura di “Progettiamo “La città giusta””

Convegno della Cgil sul fiscal compact

Il tema del Fiscal compact “evidentemente non appassiona il dibattito politico del nostro Paese: al contrario è essenziale perché riguarda non solo lo sviluppo economico, ma anche la democrazia”, afferma il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso, concludendo l’iniziativa dal titolo “Fiscal Compact vs sviluppo e coesione”, che si è svolta il 15 novembre nella sede della Confederazione in Corso d’Italia.

Continua la lettura di “Convegno della Cgil sul fiscal compact”

Almaviva Roma. Il Tribunale del lavoro dichiara illegittimo il licenziamento di 153 dipendenti

Erano illegittimi i licenziamenti decisi da Almaviva nei confronti dei dipendenti di Roma che lo scorso anno non avevano accetatto il taglio di retribuzione e Tfr. La decisione del giudice del Lavoro di Roma, che ha condannato la società a reintegrare 155 lavoratori e a corrispondere loro, a titolo di risarcimento danni una somma, comprensiva degli interessi, pari agli stipendi maturati dal giorno del licenziamento fino alla reintegra è stata naturalmente accolta con soddisfazione da parte dei lavoratori e dei sindacati.

Continua la lettura di “Almaviva Roma. Il Tribunale del lavoro dichiara illegittimo il licenziamento di 153 dipendenti”

No alle sanzioni ue contro il venezuela bolivariano!

Le nuove sanzioni decretate dal Consiglio dei Ministri degli Esteri della UE contro il Venezuela sono l’ennesima dimostrazione della totale subordinazione della politica estera dell’Unione Europea agli Stati Uniti. Con una sfacciata violazione del diritto internazionale, la Ue a “stelle e strisce” vara sanzioni illegali, assurde e inefficaci, rinunciando ad avere un ruolo autonomo da Washington.

Continua la lettura di “No alle sanzioni ue contro il venezuela bolivariano!”

Salta l’assemblea del Brancaccio del 18 novembre

L’assemblea di sabato prossimo, 18 novembre, è annullata.

Quella che doveva essere una bella assemblea civica e programmatica rischia di trasformarsi in uno scontro tra partiti. In questo clima esasperato, l’organizzazione leggerissima su cui possiamo contare ci avrebbe impedito di garantire un andamento democratico e sicuro di questo incontro cruciale.

Continua la lettura di “Salta l’assemblea del Brancaccio del 18 novembre”