“la SINISTRA” – Festa di chiusura

Mimmo Lucano alla Sapienza ha così sintetizzato il ruolo dell’opposizione sociale e politica, al nazionalismo razzista e fascista della Lega, del M5S e del governo: “Noi siamo l’onda rossa che contrasta quella nera.”  

In questi giorni dobbiamo convincere gli indecisi. Dobbiamo soprattutto convincere quelli, che vorrebbero “turarsi il naso” votando PD in nome del “voto utile”. Non c’è cambiamento senza una forte sinistra. Dobbiamo portare al voto verso l’onda rossa “politica”, più persone possibili e i giovani che riempiono le piazze opponendosi alla Lega.

Continua la lettura di ““la SINISTRA” – Festa di chiusura”

Sabato 18 maggio, in piazza per il futuro! – Contro il nazionalismo e il fascismo indietro non si torna

Comunicato de “la SINISTRA

Il 18 maggio a Milano Salvini chiuderà la sua campagna elettorale con la manifestazione “Prima gli italiani”, lo slogan con cui, giustificando l’intolleranza verso lo straniero e il “diverso”, nasconde la mancanza di azioni che tutelino i diritti di tutte e tutti: al lavoro, alla scuola, alla salute, alla libertà di realizzarsi secondo il proprio orientamento.

Continua la lettura di “Sabato 18 maggio, in piazza per il futuro! – Contro il nazionalismo e il fascismo indietro non si torna”

Ucraina: il regime nazional-fascista prepara la messa al bando di uno storico giornale dei lavoratori

Nota del Partito Comunista di Ucraina

Traduzione di Mauro Gemma per Marx21.it

Il Partito Comunista di Ucraina comunica in una nota indirizzata a “Solidnet“ (la rete dei partiti comunisti e operai, a cui, per l‘Italia, partecipano PCI, PRC e PC) che “Rabochaya Gazeta”, gloriosa storica testata del movimento operaio – perseguitata alla fine dell’800 dalla Okhrana, il servizio di sicurezza zarista – viene ora attaccata dai servizi di polizia del regime nazista ucraino e rischia di vedere insidiata la sua esistenza. E noi ci chiediamo: è mai possibile – tra le tante dichiarazioni rilasciate, nel nostro paese, in occasione della “Giornata mondiale della libertà di stampa” – che, di fronte a questa nuova nefandezza dei fascisti al potere a Kiev fortemente lesiva della libertà di espressione di giornalisti ucraini, non si sia levata una sola voce dei democratici e degli antifascisti italiani? (Marx21.it).

Continua la lettura di “Ucraina: il regime nazional-fascista prepara la messa al bando di uno storico giornale dei lavoratori”

Un voto a “la Sinistra” e L19 per Rifondazione!

Abbiamo opportunità concrete ed occasioni in questi giorni per dare una mano a sconfiggere le destre e per provare a ricostruire una Sinistra nel nostro paese ed in Europa.

La partecipazione alle manifestazioni del 25 aprile e del Primo Maggio come le tante mobilitazioni ambientali, femministe, antirazziste di questi mesi e le tante vertenze di lavoratrici e lavoratori ci dicono che questo paese non è tutto ipnotizzato dalla demagogia razzista e xenofoba di Salvini.

Continua la lettura di “Un voto a “la Sinistra” e L19 per Rifondazione!”

NOI CON TE

Viviamo in tempi difficili in cui speranza e disperazione si intrecciano. Accanto a mobilitazioni che parlano del futuro – come lo sciopero globale sul clima che ha visto una nuova generazione scendere nelle strade –  assistiamo quotidianamente a guerre, sopraffazione, intolleranza e razzismo.

Continua la lettura di “NOI CON TE”