Cinisello – prosegue la lotta contro i licenziamenti alla Motta

Domani 26 maggio assemblea alla Motta contro i licenziamenti.

Prosegue lo sciopero dei lavoratori e delle lavoratrici a rischio licenziamento della conceria Motta.
Questa mattina il tentativo di smontare i macchinari è stato ostacolato dal picchetto degli scioperanti e dei solidali accorsi per salvare i posti di lavoro. La proprietà, infatti, è intenzionata a spostare le macchine nel suo stabilimento spagnolo.

La mobilitazione di questi giorni vede i primi risultati: è stato raggiunto un accordo per un incontro tra l’azienda e i lavoratori in sciopero. Domani 26 maggio alle ore 16 davanti allo stabilimento di via Luciano Manara si terrà un’assemblea per allargare e organizzare la rete di sostegno allo sciopero. Una giornata cruciale sarà quella di lunedì, non solo perché probabilmente si terrà la trattativa, ma anche perché arriverà una squadra per smontare un grande macchinario del reparto spruzzo. È indispensabile in questo momento costruire un supporto ampio a questa lotta giusta per il lavoro nella nostra città, per questo saremo presenti all’assemblea di domani.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *