Sabato e domenica l’assemblea nazionale del progetto “Attuare la Costituzione”: “Sovranità dal basso”

Sabato e domenica prossima l’hotel Ramada di Napoli (via Galileo Ferraris 40) ospiterà l’assemblea nazionale del progetto “Attuare la Costituzione”, nato da un appello del vicepresidente emerito della Corte Costituzionale Paolo Maddalena.

Dopo le prime quattro affollatissime assemblee itineranti che da gennaio a giugno scorso si sono svolte a Roma, Milano, Napoli e Latina, il progetto sabato e domenica torna a Napoli per il primo salto di livello: la costituzione di un coordinamento nazionale per dare vita a un’associazione apartitica e no profit la quale, senza obiettivi elettorali, si mette al servizio della società civile per attivare ed esercitare la sovranità dal basso sia sul piano legislativo con proposte di legge e referendarie, sia sul piano amministrativo e giudiziario con l’azione popolare prevista dalla nostra Costituzione.

Durante la 2 giorni di Napoli, il coordinamento nazionale nominerà un Comitato Direttivo e ratificherà sia la nomina del Comitato dei Garanti, del quale faranno parte Paolo Maddalena, Ferdinando Imposimato, Lidia Menapace, Raniero La Valle e Salvatore Settis, che quella del comitato scientifico al quale hanno fino ad ora aderito: Paolo Berdini, Tomaso Montanari, Alberto Lucarelli, Glauco Benigni, Patrizia Gentilini, Giulietto Chiesa, Antonio Ingroia, Albina Colella, Giuseppe Altieri, Alberto Micalizzi, Alberto Bagnai.

All’assemblea di Napoli sono previsti interventi, tra gli altri, di Paolo Maddalena, del sindaco di Napoli Luigi De Magistris, di Antonio Ingroia, Anna Falcone, Alberto Lucarelli, e Lidia Menapace.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *