Rispondiamo ai nuovi fascisti dopo il vilipendio del Monumento al Deportato

UNA GRANDE MANIFESTAZIONE ANTIFASCISTA AL PARCO NORD DOMENICA 8 OTTOBRE ALLE ORE 10,30

Nella notte tra il 24 e il 25 settembre alcuni sconosciuti hanno devastato il Monumento al Deportato, in cima alla collinetta del Parco Nord, progettato dall’architetto Ludovico Barbiano di Belgiojoso (ex deportato) e dal figlio Alberico e inaugurato nel 1998 come luogo simbolo della Memoria. La collinetta sulla quale giace si è formata negli anni accastando gli scarti  e i residuati di  una delle grandi fabbriche (la  Breda), da dove centinaia di persone furono deportate.

E’ la terza volta che il monumento viene violentato nella sua intimità più vera, più umana e più storica. Quel monumento è l’omaggio a  tutti coloro che con il loro coraggio si sono opposti ad un disegno infame di violenza e sopraffazione che prevedeva la riduzione in schiavitù di donne e uomini liberi e di tutti gli oppositori destinati a lavorare fino alla distruzione per le grandi fabbriche tedesche e la persecuzione e lo sterminio di altri milioni di esseri umani condannati alla camera a gas per la sola colpa di essere qualcuno (ebrei, rom, omosessuali, disabili, internati militari).

La collinetta è quindi un sacrario: l’abbiamo resa memoria viva contro l’ignoranza di chi, ogni giorno, afferma viltà e disprezzo per la democrazia.

Per questo l’ANED Nazionale indice una grande manifestazione DOMENICA 8 OTTOBRE alle ore 10,30 presso il Monumento al Deportato del Parco Nord con l’onorevole EMANUELE  FIANO e chiama tutte le istituzioni, le associazioni e i cittadini ad essere presenti per testimoniare l’appartenenza ai valori antifascisti e democratici del nostro Paese.

Il Presidente nazionale dell’Aned

Dario Venegoni

Ci saranno due cortei: il nono Municipio si ritrova all’entrata del Parco in fondo a Viale Suzzani – i Comuni a Sesto San Giovanni in via Clerici 150 (parcheggio consortile) prima delle 10.


Hanno aderito:

Acli – Aicvas (Volontari antifascisti di Spagna) – Amter (vittime del terrorismo) – Anpc (partigiani cristiani) – Anpi Monza Brianza – Anppia (perseguitati politici antifascisti) – Arci – Art. 1 Mdp – Ass. Piazza Fontana – Campo Progressista – Centro F. Buonarroti – Cgil Milano – Cisl Milano – Comunità Ebraica Milano – Fiap – Italia-Cuba – Memoria Antifascista – Oss. Democratico Nuove Destre – PD Metropolitano – PD Sesto San Giovanni – Pci – Rifondazione Comunista – Sinistra Italiana – Sinistra per Milano – Ucei (Unione delle Comunità Ebraiche) – Uil Milano e Lombardia

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *