ANPI – Appello al voto

L’Anpi di Cinisello Balsamo invita i propri iscritti/e a prendere parte alle elezioni amministrative del prossimo 10 giugno per contrastare con efficacia l’astensionismo ed esercitare il diritto/dovere di voto che, dopo la dittatura fascista, ci è stato garantito dalla Costituzione entrata in vigore 70 anni fa.

In una fase come questa, in cui elementi di disgregazione e crisi sociale e culturale sembrano prevalere, occorre mantenere alta l’attenzione e non sottovalutare i pericolosi segnali di derive antidemocratiche, razziste e discriminatorie, di cui le organizzazioni neofasciste e neonaziste, variamente denominate, costituiscono solo la punta dell’iceberg.

Tutti noi cittadini di Cinisello Balsamo siamo chiamati al voto in un momento molto delicato della vita del Paese in cui si diffondono sentimenti negativi come la rabbia, il risentimento, l’aggressività che rendono più fragile la tenuta civile dell’Italia. L’Anpi invita pertanto i propri iscritti/e a scegliere quelle forze politiche che si richiamano ai valori di libertà, democrazia, rispetto, solidarietà, pace e universalità dei diritti umani, ispiratori della lotta di Liberazione per i quali tanti nostri concittadini hanno combattuto fino al sacrificio della vita, patito la deportazione, il carcere, il confino.

La nostra è una comunità che nei decenni ha costruito la sua identità sull’accoglienza, sulla condivisione, su una vita associativa ricca di opportunità per tutti e grazie a questa sua capacità inclusiva ha potuto far fronte alle sfide difficili del passato. Confidiamo che anche in queste elezioni i cittadini sappiano cogliere, al di là di tutte le insoddisfazioni individuali che certamente non mancheranno, l’importanza di una visione che superi i personalismi e proponga un progetto del bene comune in cui tutti, così come vuole la Costituzione, trovino giusta attenzione e adeguato sostegno. Solo così possiamo sperare di costruire per tutti noi, ma soprattutto per le nuove generazioni, un futuro di progresso e democrazia.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *