Elezioni europee 2019: come si vota

Domenica 26 maggio 2019 si tengono le elezioni europee. In Italia la legge elettorale per le Europee, approvata nel 1979, è all’insegna di un proporzionale puro, con soglia di sbarramento al 4%, fissata dieci anni fa. I seggi saranno aperti dalle ore 7 alle 23.

Potranno votare tutti i cittadini italiani che abbiano compiuto il diciottesimo anno d’età e i cittadini europei residenti in Italia che si siano registrati al voto entro il 25 febbraio scorso. E necessario presentarsi ai seggi con un documento d’identità e la tessera elettorale.

Le circoscrizioni elettorali in Italia sono 5; il nostro Comune fa parte della circoscrizione Nord Ovest, che elegge 20 deputati e comprende Piemonte, Lombardia, Liguria e Valle d’Aosta. Le liste ammesse alla competizione elettorale nella circoscrizione Nord Ovest sono 16

La scheda è di colore grigio. L’elettore esprime il voto tracciando un segno sul contrassegno corrispondente alla lista prescelta o nel rettangolo che lo contiene. L’elettore può anche esprimere voti di preferenza, fino ad un massimo di tre. Nel caso di più preferenze, queste devono riguardare candidati di sesso diverso.

Viceversa, se si esprimono più preferenze per candidati tutti dello stesso sesso, vengono annullate le preferenze successive alla prima

Le preferenze possono essere espresse solo per i candidati compresi nella lista votata, attraverso il nome e il cognom e. o solo il cognome. dei candidati scelti. Lo spoglio delle schede inizierà a chiusura delle urne, il 26 maggio a partire dalle ore 23.

Durante le operazioni di voto e nei giorni precedenti le elezioni, l’ufficio elettorale del Comune osserverà delle aperture straordinarie per permettere di richiedere la tessera elettorale in caso di esaurimento o smarrimento della stessa Per conoscere gli orari, consultare il sito del Comune: comune.cinisello-balsamo.mi.it

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *