Categoria: Comunicati stampa

Acerbo: «Progetto di D’Alema, Tabacci, Bersani e Pisapia è una fotocopia del Pd, un centrosinistra bonsai».

PISAPIA – ACERBO (PRC-SINISTRA EUROPEA): «PROGETTO DI D’ALEMA, TABACCI, BERSANI E PISAPIA è UNA FOTOCOPIA DEL PD, UN CENTROSINISTRA BONSAI.
CHI VUOLE COSTRUIRE UNA LISTA DI SINISTRA NON PERDA TEMPO DIETRO QUESTE OPERAZIONI DI PALAZZO».

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:

Continua la lettura di “Acerbo: «Progetto di D’Alema, Tabacci, Bersani e Pisapia è una fotocopia del Pd, un centrosinistra bonsai».”

Prc: “L’iniziativa neofascista da parte di Forza Nuova richiede una risposta politica netta da parte del ministero degli Interni”

Sull’iniziativa di Forza Nuova del 28 ottobre, Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:

“L’annuncio della “marcia su Roma” da parte di Forza nuova merita una risposta politica netta da parte del governo: il Ministero degli Interni deve vietare questa manifestazione dal chiaro carattere neofascista.

Continua la lettura di “Prc: “L’iniziativa neofascista da parte di Forza Nuova richiede una risposta politica netta da parte del ministero degli Interni””

Siccità, Acerbo (Prc): «Roma senza acqua, fallimento della privatizzazione»

«L’emergenza acqua a Roma dimostra che avevamo ragione nella lotta per l’acqua bene comune – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea -. Il razionamento dell’acqua a Roma è l’emblema del fallimento delle politiche di privatizzazione dei servizi pubblici perseguite da centrodestra e centrosinistra.

Continua la lettura di “Siccità, Acerbo (Prc): «Roma senza acqua, fallimento della privatizzazione»”

Flamini/Prc: «Ichino e Sacconi ci riprovano: il diritto di sciopero non si tocca»

COMUNICATO STAMPA

Flamini/Prc: «Ichino e Sacconi ci riprovano: il diritto di sciopero non si tocca»

Il prossimo 19 luglio si riuniranno le Commissioni congiunte Lavoro e Affari Costituzionali del Senato per discutere delle modifiche da apportare alle regole sugli scioperi. Verosimilmente saranno unificate le proposte di Sacconi (AP-NCD) e di Ichino (PD). La novità? La proclamazione degli scioperi sarà riservata alle sigle sindacali con almeno il 50% di rappresentatività.

Continua la lettura di “Flamini/Prc: «Ichino e Sacconi ci riprovano: il diritto di sciopero non si tocca»”

Pensioni, Prc: «Boeri cambia nome all’Inps per non cambiare politica fallimentare»

COMUNICATO STAMPA
Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, e Roberta Fantozzi, responsabile nazionale Politiche economiche di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiarano:

«Ma perché Boeri esterna su tutto, come fosse il Presidente del Consiglio? Perché magnifica l’abolizione dell’articolo 18, quando è conclamato il fallimento occupazionale del Jobs Act nonostante i circa 18 miliardi di risorse pubbliche per la decontribuzione?

Continua la lettura di “Pensioni, Prc: «Boeri cambia nome all’Inps per non cambiare politica fallimentare»”