Categoria: Nord America

Angela Davis: Il giorno in cui mi dichiarai comunista

angela_davis_blogspotIl viaggio a Cuba rappresentò una grande svolta nella mia vita. Dal punto di vista politico mi sentivo infinitamente più matura, come se l’illimitato entusiasmo rivoluzionario dei cubani avesse lasciato un marchio indelebile nella mia esistenza. Avevo in programma di passare qualche giorno a New York e poi di tornare direttamente a casa a Cardiff-by-the-Sea, per riflettere con calma sulle mie esperienze cubane prima di iniziare l’anno d’insegnamento all’Ucla, l’Università della California di Los Angeles.

Continua la lettura di “Angela Davis: Il giorno in cui mi dichiarai comunista”

ONU: con un «discorso demagogico e pieno di luoghi comuni» Trump si scaglia contro la «dittatura socialista» in Venezuela

L’ultimo delirio del presidente degli Stati Uniti d’America

Durante il suo primo discorso alle Nazioni Unite (ONU), che ieri abbiamo definito come l’epitaffio dell’impero, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, si è scagliato contro i governi di Iran, Siria, Corea del Nord e Venezuela definendoli come pericolosi per la pace mondiale.

Continua la lettura di “ONU: con un «discorso demagogico e pieno di luoghi comuni» Trump si scaglia contro la «dittatura socialista» in Venezuela”

John Pilger: “La minaccia proviene dagli Stati Uniti che da due generazioni bullizza la Corea del Nord. Non il contrario”

Gli Stati Uniti continuano a provocare la Corea del Nord con esercitazioni militari ai confini. Gli Usa non vogliono sviluppare accordi diplomatici e in tutto questo i media occidentali continuano a distorcere la cronologia delle cause, inventando una realtà che serve ad affermare che sia Pyonyang a provocare l’Occidente. In un’intervista rilasciata a T. J. Coles e riproposta oggi da Telesur, il grande intellettuale australiano John Pilger fa un po’ di chiarezza sulla vicenda coreana.

Continua la lettura di “John Pilger: “La minaccia proviene dagli Stati Uniti che da due generazioni bullizza la Corea del Nord. Non il contrario””

Stati Uniti: dove i poveri non si devono vedere

In America  vive il 41% delle persone più ricche dell’intero pianeta, 1/3 della popolazione (105.303.000 di persone) fa fatica a far fronte ai bisogni più elementari

NEW YORK (Pars Today Italian) – Il diritto americano, dagli anni ’70 fino a oggi, ha sistematicamente e scientemente ostacolato, e poi nascosto, i suoi poveri. Nessuno sconto a chi dorme, mangia, vive per strada. I senzatetto negli Stati Uniti sono 1/3 dell’intera popolazione americana, ma nessuno li deve vedere.

Continua la lettura di “Stati Uniti: dove i poveri non si devono vedere”

Donald Trump parla apertamente di “opzione militare” contro il Venezuela

da: l’AntiDiplomatico

Dal  suo club di golf di Bedminster (New Jersey), il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha affermato questo venerdì che il suo paese non scara “una possibile operazione militare in Venezuela”, dopo aver imposto sanzioni unilaterali contro singoli cittadini venezuelani e il presidente Nicolás Maduro.

Continua la lettura di “Donald Trump parla apertamente di “opzione militare” contro il Venezuela”