Categoria: Internazionale

Il senatore Rubio (USA) getta la maschera: rovesciare il governo Maduro perché alleato di Russia e Iran

 

Basta con la retorica dei diritti umani, della dittatura. Basta con il popolo oppresso dal tiranno: Maduro deve essere abbattuto perché le sue politiche sono in contrasto con gli interessi degli Stati Uniti d’America.

«Il regime del dittatore venezuelano Nicolás Maduro minaccia gli interessi degli Stati Uniti (…) Ha attaccato l’ordine democratico regionale ed è alleato attivo con i nemici degli Stati Uniti, tra cui la dittatura cubana, la Russia, l’Iran ed Hezbollah». Continua la lettura di “Il senatore Rubio (USA) getta la maschera: rovesciare il governo Maduro perché alleato di Russia e Iran”

La cecità nei nostri tempi. Una lettera di un comunista indiano

La cecità nei nostri tempi. Una lettera di un comunista indianodi Vijay Pradash

Cari amici,

Qualche giorno fa, ho letto uno studio sulla carenza di vitamina A, che lascia mezzo milione di bambini ciechi. Era una statistica scioccante. È successo quando ho letto una serie di rapporti dell’Organizzazione mondiale della sanità sulle malattie della povertà – diarrea, malaria e così via. Ognuno di questi disturbi ha soluzioni semplici – ma queste non sono disponibili per i poveri.

Continua la lettura di “La cecità nei nostri tempi. Una lettera di un comunista indiano”

“Non vogliamo la terza guerra mondiale. Fermare ogni decisione di bombardamento in nome della sicurezza di tutti”

Comunicato congiunto Blogger

La situazione militare in Siria e attorno ha ormai raggiunto il livello di guardia. Il presidente americano si accinge a prendere decisioni la cui portata e la cui pericolosità sono inimmaginabili.

Continua la lettura di ““Non vogliamo la terza guerra mondiale. Fermare ogni decisione di bombardamento in nome della sicurezza di tutti””

“Grave vulnus nella legalità internazionale”

Coordinamento per la democrazia costituzionale sull’attacco missilistico alla Siria

«L’attacco missilistico compiuto congiuntamente da Stati Uniti, Francia e Inghilterra nelle prime ore del 14 aprile costituisce un grave vulnus alla legalità internazionale, poiché è avvenuto in aperta contraddizione con il divieto dell’uso della forza nelle relazioni internazionali stabilito dall’art. 2, comma 4, della Carta delle Nazioni Unite».

Continua la lettura di ““Grave vulnus nella legalità internazionale””

Attacco di Francia, Usa e Gb poche ore prima dell’arrivo degli esperti OPCW a Douma

Per Mosca: “l’obiettivo dell’attacco è ostacolare il lavoro degli ispettori”.

Gli Stati Uniti e i loro alleati hanno attaccato la Siria per ostacolare il lavoro degli ispettori dell’OPCW, che a breve inizieranno l’indagine sul presunto attacco chimico a Douma. Lo ha detto il ministero degli Esteri russo in una nota ufficiale ripresa da RT.

Continua la lettura di “Attacco di Francia, Usa e Gb poche ore prima dell’arrivo degli esperti OPCW a Douma”

Attacco aereo congiunto di Usa, Gran Bretagna e Francia contro obiettivi militari a Damasco e Homs. La guerra è cominciata

Gli Stati uniti, la Francia e la Gran Bretagna hanno lanciato alle 3:00, nella notte di sabato ora italiana, l’attacco contro la Siria.

Nessuna base italiana per la guerra. L’Italia si schieri con Corbyn.

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:

“Quanto diffuso dalle agenzie di tutto il mondo in queste ore deve attivare una immediata mobilitazione. Stati Uniti e Russia sono sul punto di affrontarsi, la vittima continua a essere il popolo siriano. L’attacco preannunciato da Trump è illegale e in violazione della Carta delle Nazioni Unite.

Continua la lettura di “Attacco aereo congiunto di Usa, Gran Bretagna e Francia contro obiettivi militari a Damasco e Homs. La guerra è cominciata”