Categoria: Antirazzismo

25 Aprile 2018 – Cinisello Balsamo

Se è vero che “per un momento di memoria vera bastano anche il fiore deposto, il gesto grato, lo scorcio di muro, la fotografia, il portone, la lapide, il cippo, la breve sosta silenziosa. Basta un minuto per sentire che oggi è il 25 Aprile” (Michele Serra) è anche vero che a volte le manifestazioni più significative sono quelle della massa, del popolo che dopo 73 anni ancora si ritrova, gioendo della sconfitta del regime nazi-fascista, ma anche per ricordare coloro che sono caduti eroicamente come partigiani e assicurarsi che il loro sacrificio non sia stato vano.

Continua la lettura di “25 Aprile 2018 – Cinisello Balsamo”

Mai più fascismi, Mai più razzismi. Cambiare il Paese nel solco dell’antifascismo e della Costituzione

A 73 anni dalla sconfitta del nazifascismo e dalla Liberazione, l’Italia e l’Europa sonoattraversate da una sempre più pericolosa deriva razzista, xenofoba e antisemita. Non è più tollerabile che si ripetano, con sempre maggiore frequenza, nel nostro Paese e in particolare a Milano, città Medaglia d’Oro della Resistenza, manifestazioni di movimenti neofascisti e neonazisti che diffondono i virus della violenza, della discriminazione, dell’odio verso chi viene bollato come diverso, a ottant’anni da uno dei provvedimenti più odiosi del fascismo: la promulgazione delle leggi antisemite.

Continua la lettura di “Mai più fascismi, Mai più razzismi. Cambiare il Paese nel solco dell’antifascismo e della Costituzione”

No al sabato nero

Costruiamo una Piazza Antifascista in centro a Milano!
Sabato 24 Febbraio ore14:30 Largo La Foppa (Metro Moscova)

Dopo la grande manifestazione antifascista e antirazzista di Milano, Macerata e tante altre città, l’aggressività delle formazioni fasciste si fa ancora più evidente. I gravi fatti di Perugia come prima di altre città stanno a dimostrarlo. Sabato prossimo i fascisti di Casa Pound scenderanno in piazza davanti al Castello Sforzesco a Milano con un comizio.

Continua la lettura di “No al sabato nero”

Un’umanità variopinta in piazza a Macerata ci ha salvato la faccia e la Costituzione

Macerata ritorna umana. Nonostante il coprifuoco di un sindaco dal pensiero corto.

Macerata ritorna umana. Nonostante il coprifuoco di un sindaco dal pensiero corto, che ne ha reso spettrale il centro storico. Nonostante il catechismo sospeso e le chiese chiuse da un vescovo poco cristiano. Nonostante gli allarmi, i divieti, le incertezze della vigilia. Nonostante tutto.

Continua la lettura di “Un’umanità variopinta in piazza a Macerata ci ha salvato la faccia e la Costituzione”

ANPI Cinisello Balsamo

Sabato 27 gennaio nella ricorrenza della Giornata della Memoria, la nostra associazione sarà presente con un banchetto dalle ore 10.00 alle ore 12.00 – in via Cilea – vicino all’entrata del campo sportivo Scirea

Comunichiamo inoltre che giovedì 25 gennaio alle ore 20.45 è stato convocato il Consiglio comunale che al punto 2 prevede l’Ordine del Giorno “Rispetto dei valori della Costituzione repubblicana e antifascista”.

Continua la lettura di “ANPI Cinisello Balsamo”