Categoria: Politica interna

Superare il Fiscal compact per un nuovo sviluppo europeo

Dal 1° gennaio 2018 i 25 Paesi Europei firmatari del Fiscal Compact – tra cui l’Italia – dovranno incorporare le norme previste dal trattato nella cornice giuridica dei Trattati Europei. Una misura sbagliata e controproducente oltre che completamente deficitaria di una adeguata analisi del suo effettivo funzionamento e dei risultati prodotti. L’analisi nell’appello di decine […]

Continua la lettura di “Superare il Fiscal compact per un nuovo sviluppo europeo”

La legge popolare per abolire il pareggio di bilancio depositata ieri in Cassazione

A un anno dal “No”, i Comitati contro il nuovo art. 81

Ieri ricorreva il primo anniversario della vittoria del No nel referendum costituzionale. Un avvenimento politico decisivo che il Coordinamento per la democrazia costituzionale, erede del Comitato per il No, ha celebrato e rilanciato depositando in Cassazione il testo della proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare per abolire l’obbligo del “pareggio di bilancio”.

Continua la lettura di “La legge popolare per abolire il pareggio di bilancio depositata ieri in Cassazione”

Crescono povertà assoluta e divario fra chi vive nel benessere e chi è rimasto indietro

Rapporto Censis. Crescono povertà assoluta e divario fra chi vive nel benessere e chi è rimasto indietro. Sud abbandonato. Mobilità sociale bloccata e disuguaglianze creano rabbia, rancore. Pochi laureati, giovani se ne vanno. Arrivano gli immigrati più poveri.

Tre cose ci colpiscono leggendo il 51° rapporto Censis 2017 sulla situazione sociale del Paese.

Continua la lettura di “Crescono povertà assoluta e divario fra chi vive nel benessere e chi è rimasto indietro”

Legge di bilancio, i medici del Servizio sanitario nazionale indicono lo sciopero per 12 dicembre

“Mortificati da assenza di contratto e condizioni di lavoro insostenibili”

Le organizzazioni sindacali Anaao Assomed, Cimo, Aaroi-Emac, Fp Cgil medici e dirigenti Ssn, Fvm Federazione veterinari e medici, Fassid (Aipac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr), Cisl medici, Fesmed, Anpo-Ascoti-Fials medici, Uil Fpl coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica e veterinaria dichiarano lo sciopero generale di 24 ore dei medici, veterinari e dirigenti sanitari dipendenti del Ssn per il 12 dicembre, riservandosi di individuare successivamente altre giornate e di attivare ulteriori iniziative di protesta.

Continua la lettura di “Legge di bilancio, i medici del Servizio sanitario nazionale indicono lo sciopero per 12 dicembre”

Renzi che fa propaganda con le “fake news”: ottimo esempio di liberismo totalitario

di Francesco Erspamer*

Che della questione delle fake news si sia appropriato proprio il politico universalmente noto come il cazzaro e che ne abbia fatto il tema principale della sua annuale kermesse propagandistica senza provocare il sarcasmo della stampa nazionale, è un ottimo esempio di come funziona il liberismo quando diventa totalitario.

Continua la lettura di “Renzi che fa propaganda con le “fake news”: ottimo esempio di liberismo totalitario”

Il centrosinistra è morto, viva la Sinistra

Con la franta, confusa, ombelicale cronaca politica delle ultime ore – e particolarmente con la lettura degli editoriali di stamane – è apparso via via più chiaramente un fatto: tutti si sono accorti che a sinistra c’è qualcosa di nuovo. Un’aggregazione di forze che pensa se stessa come alternativa a un Partito Democratico ormai alla deriva, e irrimediabilmente a destra.

Continua la lettura di “Il centrosinistra è morto, viva la Sinistra”

Caro Nichi, Grasso non è “un programma politico vivente”

di: Tomaso Montanari

Provo una istintiva simpatia, e una ovvia stima di fondo, per Pietro Grasso. E guardo con ammirazione, gratitudine e affetto alla figura di Nichi Vendola. Sono due pezzi della Sinistra che vorrei.

Ma quella Sinistra la vorrei più larga, coraggiosa, innovativa. Capace di parlare a tutti, e di fare una politica diversa.

Continua la lettura di “Caro Nichi, Grasso non è “un programma politico vivente””