Categoria: Sinistra e movimenti

Potere al Popolo: opportunità o gabbia minoritaria per Rifondazione?

Pubblichiamo un documento critico verso l’esperienza di “Potere al Popolo!” presentato alla riunione del Comitato Politico Nazionale di Rifondazione Comunista del 6 maggio scorso. Il dibattito è aperto.

Riteniamo che la tre giorni di Spoleto abbia certamente dato le giuste indicazioni sull’avvio di un aggiornamento e di una riorganizzazione dell’attività del Partito sul piano della comunicazione, della formazione, come dell’autofinanziamento. Un buon punto di ripartenza, che rischia di restare pura e semplice declamazione se non sostanziato dall’agire politico.

Continua la lettura di “Potere al Popolo: opportunità o gabbia minoritaria per Rifondazione?”

A tutte le forze di sinistra e progressiste in Europa: Creare l’unità per sconfiggere la politica neoliberista!

Qui di seguito potete leggere una importante dichiarazione del Presidente della sinistra europea che propone l’unità di tutte le forze di sinistra e progressiste per sconfiggere il neoliberismo.

Dichiarazione del presidente della sinistra europea:

A tutte le forze di sinistra e progressiste in Europa: Creare l’unità per sconfiggere la politica neoliberista!

Continua la lettura di “A tutte le forze di sinistra e progressiste in Europa: Creare l’unità per sconfiggere la politica neoliberista!”

“In Cgil oltre ai leghisti anche i grillini. Ma il sindacato è sempre lo stesso”

Stralci dell’intervista a Susanna Camusso (la Repubblica).

“Che tra gli operai delle fabbriche del nord iscritti alla Cgil ci fosse chi votava Lega lo sapevamo da tempo, la novità è che c’è un’altra quota di nostri tesserati che non si astiene più e che vota per i Cinquestelle”. È una parte della «sconfitta brutale subita dalla sinistra» di cui parla in questa intervista (Repubblica, p.8) Susanna Camusso, segretaria generale della Cgil, alla vigilia dell’avvio dell’iter congressuale che porterà al ricambio del vertice del sindacato. Un congresso che darà un contributo alla necessaria «ricostruzione di una sinistra», ai suoi valori, alla sua identità.

Continua la lettura di ““In Cgil oltre ai leghisti anche i grillini. Ma il sindacato è sempre lo stesso””

Il centrosinistra è morto, viva la Sinistra

Con la franta, confusa, ombelicale cronaca politica delle ultime ore – e particolarmente con la lettura degli editoriali di stamane – è apparso via via più chiaramente un fatto: tutti si sono accorti che a sinistra c’è qualcosa di nuovo. Un’aggregazione di forze che pensa se stessa come alternativa a un Partito Democratico ormai alla deriva, e irrimediabilmente a destra.

Continua la lettura di “Il centrosinistra è morto, viva la Sinistra”

Rifondazione Comunista su Brancaccio e sinistra

Il documento di Anna Falcone e Tomaso Montanari rilancia con forza il percorso di costruzione di un’alleanza popolare per la democrazia e l’uguaglianza che era partito con l’assemblea del Brancaccio. Abbiamo con convinzione aderito a quel percorso e accolto positivamente l’idea di una lista che unificasse la sinistra sociale e politica e le tante forme di civismo e partecipazione su un programma di attuazione della Costituzione e di netta alternativa al PD le cui politiche da anni sono “indistinguibili da quelle della destra”.

Continua la lettura di “Rifondazione Comunista su Brancaccio e sinistra”

Basta col teatrino, ecco la verità sull’unità a Sinistra

post del 28 settembre 2017 dal blog di Tomaso Montanari su Huffinghton post

Sul “Corriere della sera” di ieri Massimo D’Alema ha annunciato un’assemblea della Sinistra per il prossimo 19 novembre. Nella stessa intervista, l’ex presidente del Consiglio esorta Giuliano Pisapia a “prendere in mano il processo unitario” della Sinistra.

Continua la lettura di “Basta col teatrino, ecco la verità sull’unità a Sinistra”

Cento piazze per il programma

ASSEMBLEE, ORGANIZZAZIONE, ADESIONI

22 SETTEMBRE – 29 OTTOBRE 2017

Il percorso del Brancaccio va avanti e cresce grazie alle assemblee che si stanno celebrando in tutta Italia, fra piccoli e grandi centri. Solo per citare questi ultimi, già nel mese di Luglio, si sono tenuti i primi incontri a Firenze, Roma e Milano. Sono seguite a Settembre le assemblee di Torino, Bologna, Pescara e Perugia.

Continua la lettura di “Cento piazze per il programma”