Categoria: Uncategorized

Salvini al Washington Post si veste da ministro degli Esteri

Salvini al Washington Post si veste da ministro degli Esteri, e fa esplodere guerre diplomatiche, con la Palestina, l’Ucraina, la Ue. Basta, fermatelo! Lo si faccia dimettere.

Dopo aver vestito gli abiti del ministro dell’Interno, delle Infrastrutture, dello sviluppo (del nord), della Marina militare e della Difesa, dell’Agricoltura e delle Politiche europee, Matteo Salvini ha dato un saggio al mondo intero delle sue opinioni da ministro degli Esteri. E le ha sparate grosse, ma davvero grosse.

Continua la lettura di “Salvini al Washington Post si veste da ministro degli Esteri”

Fisciano (Sa): agenti di polizia picchiano violentemente Tony Della Pia (PRC)

Fisciano (Sa): agenti di polizia picchiano violentemente Tony Della Pia candidato di Potere al PopoloToni della Pia, segretario provinciale del Partito della Rifondazione Comunista di Avellino e candidato di POTERE AL POPOLO nel collegio uninominale della Camera dei deputati stava tornando dal lavoro (è un artigiano dell’edilizia) alla guida del suo camion, assieme a un suo collega quando viene fermato,  nei pressi di Fisciano – Lancusi, vicino Salerno, da quattro pattuglie di polizia di Stato,  che, a loro dire, cercano un camion rubato.

Continua la lettura di “Fisciano (Sa): agenti di polizia picchiano violentemente Tony Della Pia (PRC)”

Ci metto la firma!

Una vera alternativa per la Regione e per il Paese. Ci metto la firma!
Nei prossimi giorni anche a Cinisello Balsamo potrai firmare per permettere alla Lista nazionale “Potere al Popolo” e a quella regionale  “Sinistra per la Lombardia” – che vede tra le sue fila il compagno Massimo Gatti (candidato presidente) e le compagne cinisellesi Nadia Rosa e Rosaria Distefano – di presentarsi alle elezioni del 4 marzo.

Continua la lettura di “Ci metto la firma!”

Gli effetti del Jobs act? Ci sono più poveri in giro

Lo dicono i padroni!!! (perché si stanno spaventando)

Piu’ disoccupazione e piu’ lavoratori precari. Ora sono oltre 9,3 milioni gli italiani non ce la fanno e sono a rischio poverta’: e’ sempre piu’ estesa l’area di disagio sociale che non accenna a restringersi. Dal 2016 al 2017 altre 105mila persone sono entrate nel bacino dei deboli in Italia: complessivamente, adesso, si tratta di 9 milioni e 347 mila soggetti in difficolta’.

Continua la lettura di “Gli effetti del Jobs act? Ci sono più poveri in giro”

Perché la rivoluzione tech non spiega i bassi salari italiani di Marta Fana e Davide Villani

Gli autori di questo post sono Marta Fana, dottore di ricerca in Economia e autrice di “Non è lavoro, è sfruttamento” (Laterza 2017) e Davide Villani, dottorando di ricerca in Economia, Open University (Regno Unito).

All’interno del dibattito sulle attuali condizioni del mondo del lavoro italiano, si colloca la questione salariale.

Continua la lettura di “Perché la rivoluzione tech non spiega i bassi salari italiani di Marta Fana e Davide Villani”

In Nepal i comunisti vincono le elezioni

Storico risultato quello ottenuto dal Partito Comunista del Nepal (marxista leninista unificato) e dal Partito Comunista del Nepal (Maoist Center) alle elezioni che si sono tenute in Nepal. Le due formazioni comuniste, che si sono presentate alle urne con un programma comunehanno ottenuto la maggioranza dei seggi [1]. I dati precisi verranno diffusi solo nei prossimi giorni ma già da ora è evidente che l’alleanza dei due partiti porterà i comunisti al governo del piccolo paese himalaiano.

Continua la lettura di “In Nepal i comunisti vincono le elezioni”