Categoria: Comunicati stampa

Razzismo, solidarietà ai lavoratori aggrediti

COMUNICATO STAMPA

«SOLIDARIETA’ AI LAVORATORI AGGREDITI, VITTIME DEL CLIMA DI RAZZISMO ALIMENTATO DAL MINISTRO DELL’INTERNO. CHI NEGA EMERGENZAè COMPLICE E IN MALAFEDE, COME FUSARO O I M5S»

Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, dichiara:

«La nostra solidarietà ai lavoratori aggrediti, a Morbegno e su un autobus, e che consideriamo nostri concittadini assai più degni dei razzisti e dei fascisti che li hanno aggrediti fisicamente e verbalmente.

Continua la lettura di “Razzismo, solidarietà ai lavoratori aggrediti”

Verona, Acerbo: «Siamo al Medioevo»

Il Comune ritiri mozione anacronostica, che lede i diritti delle donne. Pd indecente.

Il Consiglio Comunale scaligero ha approvata una mozione che dichiara Verona “città a favore della vita” e inserisce nel bilancio fondi per le iniziative e per le associazioni che sono contro l’aborto.

Il Consiglio comunale a maggioranza centrodestra ha dato il via libera al documento della Lega con la sottoscrizione del sindaco Federico Sboarina e, udite – udite, anche con il voto a favore della capogruppo Pd Carla Padovani.

Continua la lettura di “Verona, Acerbo: «Siamo al Medioevo»”

Fontana vs legge Mancino – Acerbo (Prc): “Fontana teme incriminazione?”

COMUNICATO STAMPA

Il ministro Fontana propone abrogazione legge Mancino perché teme di essere incriminato per incitamento all’odio razziale insieme al leader del suo partito – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea, del coordinamento nazionale di Potere al popolo -.

Continua la lettura di “Fontana vs legge Mancino – Acerbo (Prc): “Fontana teme incriminazione?””

Discriminano anche i bambini!

COMUNICATO STAMPA

Lega – PRC: “Discriminano anche i bambini! Indignazione per la vicenda di Monfalcone dove si fissa tetto massimo ai bambini stranieri nelle classi materne”.

“A Monfalcone, in provincia di Gorizia, – dichiarano Maurizio Acerbo e Stefano Galieni, segretario nazionale e responsabile Immigrazione di Rifondazione Comunista-Sinistra Europea – i due unici comprensori scolastici hanno sottoscritto una convenzione col Comune ad amministrazione leghista che fissa un tetto massimo per i bambini stranieri nelle classi materne.

Continua la lettura di “Discriminano anche i bambini!”