Categoria: Europa

A tutte le forze di sinistra e progressiste in Europa: Creare l’unità per sconfiggere la politica neoliberista!

Qui di seguito potete leggere una importante dichiarazione del Presidente della sinistra europea che propone l’unità di tutte le forze di sinistra e progressiste per sconfiggere il neoliberismo.

Dichiarazione del presidente della sinistra europea:

A tutte le forze di sinistra e progressiste in Europa: Creare l’unità per sconfiggere la politica neoliberista!

Continua la lettura di “A tutte le forze di sinistra e progressiste in Europa: Creare l’unità per sconfiggere la politica neoliberista!”

“Urne aperte il 23-26 maggio 2019: ci sarà ancora la Ue?”

di Roberto Musacchio

In Italia sarà domenica 26 maggio 2019. Ma si comincerà a votare per il nuovo Parlamento Europeo dal 23. Così ha proposto il Consiglio Europeo e così ha ratificato l’aula di Strasburgo.
Un’aula, quella che si riunisce tra Bruxelles e Strasburgo, che dopo potrebbe essere del tutto irriconoscibile rispetto a quella di oggi.

Continua la lettura di ““Urne aperte il 23-26 maggio 2019: ci sarà ancora la Ue?””

Pablo Iglesias e Alberto Garzon: Unità per trasformare e vincere

Pubblichiamo la traduzione della dichiarazione congiunta di Pablo Iglesias, Segretario generale di Podemos e Alberto Garzón, Coordinadore federale di Izquierda Unida che rilanciano l’impegno comune nella lista-coalizione Unidos Podemos. Ricordiamo che Unidos Podemos è la sigla che raccoglie Izquierda Unida (di cui fa parte il partito comunista spagnolo) e Podemos nonchè tutte le formazioni unitarie a livello delle singole regioni. Lo scorso aprile alla fondazione del soggetto unitario Catalunya En Comu Alberto Garzon propose di estendere a livello nazionale il modello catalano di “confluenza” (una testa un voto).

Continua la lettura di “Pablo Iglesias e Alberto Garzon: Unità per trasformare e vincere”

Il governo italiano tace, in Norvegia invece è stop alle armi agli EAU per timore che possano essere usate nel massacro in Yemen

Nel 2016, le esportazioni norvegesi di armi e munizioni negli Emirati Arabi Uniti, una coalizione guidata dall’Arabia Saudita e sostenuta dagli Stati Uniti, ammontavano a circa 8 milioni di euro. Telesur riporta come il ministero degli Affari esteri abbia annunciato questa settimana la sospensioni di tutte le esportazioni di armi e munizioni agli Emirati Arabi Uniti (EAU) per timore che queste possano essere utilizzate negli attacchi contro lo Yemen.

Continua la lettura di “Il governo italiano tace, in Norvegia invece è stop alle armi agli EAU per timore che possano essere usate nel massacro in Yemen”