Tra i carri armati di Sebastián Piñera e i voti per Evo Morales

New York – Solo il Cile riesce ad accendere uno spot informativo sull’America latina nuovamente in fiamme, felicemente restituita al suo destino di essere governata dalle destre, col bastone e senza carota, rispetto all’anomalia dei governi di centro-sinistra definiti da Donald Rumsfeld “l’asse del male latinoamericano da colpire”. E colpita, non con le bombe, ma con un uragano di propaganda.

Continua la lettura di “Tra i carri armati di Sebastián Piñera e i voti per Evo Morales”

Lettera del PKK al popolo americano e al presidente Trump

“Non siamo colpevoli di terrorismo; siamo vittime del terrorismo di stato. Ma siamo colpevoli di difendere il nostro popolo ”, ha dichiarato il PKK nella sua lettera indirizzata al popolo e al presidente americano Trump.

Il Comitato per le relazioni estere del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK) ha scritto una lettera indirizzata al popolo americano e al presidente Donald J. Trump rispondendo al paragone fatto da Trump tra il movimento curdo e l’ISIS nel mezzo della campagna genocida dello stato turco contro il popolo curdo. Trump ha definito il partito di Ocalan (detenuti in isolamento dal 1999) “peggio dell’Isis”.

Continua la lettura di “Lettera del PKK al popolo americano e al presidente Trump”

CGIL contro Risoluzione del Parlamento Europeo del 19 settembre 2019

Nota della Segreteria Confederale CGIL sulla Risoluzione del Parlamento Europeo del 19 settembre 2019

La Cgil ritiene inaccettabile il contenuto della recente Risoluzione del Parlamento Europeo del 19/09/2019 intitolata “Importanza della memoria per il futuro dell’Europa…”. Come già segnalato da molti, compreso lo stesso Presidente del Parlamento Europeo, è improprio per una Istituzione rappresentativa intestarsi fantasiose ricostruzioni storiche che non sono certamente tra le proprie competenze.

Continua la lettura di “CGIL contro Risoluzione del Parlamento Europeo del 19 settembre 2019”

ANPI su partecipazione sindaco convegno CasaPound

COMUNICATO.

Apprendiamo con sconcerto e indignazione che il sindaco Giacomo Ghilardi, nella sua veste istituzionale e quindi come rappresentante di questa città, parteciperà ad un incontro a Monza dal titolo “Oltre il confine. L’immigrazione senza veli e ipocrisie. Perché senza sovranità non può esserci sviluppo”, organizzato da CasaPound, movimento di estrema destra che si richiama apertamente all’ideologia fascista e i cui membri sono stati spesso protagonisti di episodi di intimidazione, violenza, razzismo.

Continua la lettura di “ANPI su partecipazione sindaco convegno CasaPound”

Ghilardi al convegno di CasaPound, La Città Giusta: «Fascismo si combatte o si è complici»

da MILANOTODAY

“La Città Giusta” di Cinisello, oltre al comunicato congiunto con le altre forze del centrosinistra cittadino, ci tiene a dare il proprio commento antifascista dopo la notizia della partecipazione del sindaco Ghilardi al convegno organizzato da Casa Pound a Monza.

“La Città Giusta” di Cinisello Balsamo, oltre al comunicato congiunto con le altre forze del centrosinistra cittadino, ci tiene a dare il proprio commento antifascista dopo la notizia della partecipazione del sindaco Giacomo Ghilardi al convegno organizzato da Casa Pound a Monza.

Continua la lettura di “Ghilardi al convegno di CasaPound, La Città Giusta: «Fascismo si combatte o si è complici»”