Categoria: Internazionale

Tra i carri armati di Sebastián Piñera e i voti per Evo Morales

New York – Solo il Cile riesce ad accendere uno spot informativo sull’America latina nuovamente in fiamme, felicemente restituita al suo destino di essere governata dalle destre, col bastone e senza carota, rispetto all’anomalia dei governi di centro-sinistra definiti da Donald Rumsfeld “l’asse del male latinoamericano da colpire”. E colpita, non con le bombe, ma con un uragano di propaganda.

Continua la lettura di “Tra i carri armati di Sebastián Piñera e i voti per Evo Morales”

Lettera del PKK al popolo americano e al presidente Trump

“Non siamo colpevoli di terrorismo; siamo vittime del terrorismo di stato. Ma siamo colpevoli di difendere il nostro popolo ”, ha dichiarato il PKK nella sua lettera indirizzata al popolo e al presidente americano Trump.

Il Comitato per le relazioni estere del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK) ha scritto una lettera indirizzata al popolo americano e al presidente Donald J. Trump rispondendo al paragone fatto da Trump tra il movimento curdo e l’ISIS nel mezzo della campagna genocida dello stato turco contro il popolo curdo. Trump ha definito il partito di Ocalan (detenuti in isolamento dal 1999) “peggio dell’Isis”.

Continua la lettura di “Lettera del PKK al popolo americano e al presidente Trump”

CGIL contro Risoluzione del Parlamento Europeo del 19 settembre 2019

Nota della Segreteria Confederale CGIL sulla Risoluzione del Parlamento Europeo del 19 settembre 2019

La Cgil ritiene inaccettabile il contenuto della recente Risoluzione del Parlamento Europeo del 19/09/2019 intitolata “Importanza della memoria per il futuro dell’Europa…”. Come già segnalato da molti, compreso lo stesso Presidente del Parlamento Europeo, è improprio per una Istituzione rappresentativa intestarsi fantasiose ricostruzioni storiche che non sono certamente tra le proprie competenze.

Continua la lettura di “CGIL contro Risoluzione del Parlamento Europeo del 19 settembre 2019”

Venezuela. La farsa dell’umiliazione dei detenuti una trappola contro il chavismo. Parlano il ministro Varela e Vasapollo

“Per distogliere l’attenzione internazionale, hanno prelevato questi prigionieri, li hanno spogliati e hanno realizzato il video solo come elemento di distrazione. Certamente, questo non toglie il fatto che si tratta di una violazione dei diritti umani, per la quale lo stato venezuelano, il nostro governo rivoluzionario, le nostre istituzioni e organizzazioni stanno già agendo e già hanno individuato le persone responsabili di questi eventi”. La ministra del potere popolare per il servizio carcerario del Venezuela, Iris Varela, commenta in esclusiva per il nostro giornale on line  il video diffuso sui social da Antonio Tajani vicepresidente di Forza Italia.

Continua la lettura di “Venezuela. La farsa dell’umiliazione dei detenuti una trappola contro il chavismo. Parlano il ministro Varela e Vasapollo”

Caro Giuliano Pisapia, Caro ex Sindaco di Milano, Caro ex Parlamentare di Rifondazione Comunista

Leggo con tristezza il tuo nome, tra i firmatari della mozione al Parlamento Europeo, che equipara il comunismo, la sua storia e il ruolo avuto nella seconda guerra mondiale al nazismo. Una riscrittura della storia, ignobile, che insulta milioni di antifascisti e comunisti morti, per la libertà dal nazifascismo.

Una riscrittura, che oltraggia le migliaia di comunisti morti partigiani, per la libertà del nostro paese e di Milano, la tua città medaglia d’oro della Resistenza.

Ancora ora, non mi capacito, che tu che ti ergi a difensore dei diritti, possa aver votato una tale richiesta.

Continua la lettura di “Caro Giuliano Pisapia, Caro ex Sindaco di Milano, Caro ex Parlamentare di Rifondazione Comunista”