Categoria: Politica

È fuori casa, perché “vivo per strada”. Senzatetto multato a Roma

In Italia un esercito di 50mila invisibili: senza dimora né medico di base. L’appello di Avvocato di Strada: “Basta sanzioni, la povertà non è una colpa, questa crisi lo ricorda a tutti”.

Sul verbale, alla voce dichiarazioni del trasgressore, ha scritto “vivo per strada”, ma questo non è bastato a evitargli una multa piuttosto salata. Importo della sanzione: 280 euro se pagherà entro 30 giorni, 400 euro se lo farà entro 60 giorni. Reato commesso: essersi spostato “in assenza di comprovate esigenze lavorative, assoluta urgenza o motivi di salute all’interno del Comune”.

Continua la lettura di “È fuori casa, perché “vivo per strada”. Senzatetto multato a Roma”

«Ora va rilanciata la sanità pubblica»

Un medico in ambulanza indossa tuta e mascherina anti-Covid © LaPresse

L’intervista. Nino Cartabellotta è il presidente della Fondazione Gimbe. «Il “Modello italiano” presenta luci e ombre. Il successo delle misure di distanziamento sociale è evidente. Ma anche il fallimento della tutela degli operatori sanitari».

Nino Cartabellotta è il presidente della Fondazione Gimbe, il «Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze». Gimbe da anni studia e difende il sistema sanitario universale senza nasconderne le inefficienze in un annuale «Rapporto sulla sostenibilità del Sistema Sanitario Nazionale» zeppo di dati e analisi.

Continua la lettura di “«Ora va rilanciata la sanità pubblica»”

Emergenza coronavirus. La Rete: sospendere i vincoli di bilancio per i comuni!

Il Parlamento approvi l’emendamento già presentato in questo senso !

Rete delle Città in Comune

Sospendere tutte le procedure relative ai piani di riequilibrio finanziario pluriennale e anche di  dissesto degli Enti locali, consentendo così ai Comuni di far fronte – almeno parzialmente e in attesa di ulteriori e sostanziosi sostegni – alle emergenza sociali ed economiche determinati dalla diffusione del Covid-19.

Continua la lettura di “Emergenza coronavirus. La Rete: sospendere i vincoli di bilancio per i comuni!”

Regione intervenga per anticipo sociale della cassa integrazione e ammortizzatori parte degli Istituti di Credito

Rifondazione Comunista chiede che Regione Lombardia si attivi sin da ora, senza aspettare un auspicabile accordo governo-banche, per l’anticipazione da parte del sistema bancario del pagamento della CIG e degli ammortizzatori sociali.

Lo chiediamo alla Regione più ricca non solo d’Italia, ma anche d’Europa.

Continua la lettura di “Regione intervenga per anticipo sociale della cassa integrazione e ammortizzatori parte degli Istituti di Credito”

È possibile un’Europa dal volto umano?

di Paolo Desogus

È possibile un’Europa dal volto umano?

Il mio amico e collega Raoul Kirchmayr ha segnalato stamani una dichiarazione importante in cui il ministro tedesco dell’economia traccia la linea che intende intraprendere la Germania:

“Sebbene la solidarietà europea sia importante, l’obiettivo principale è rafforzare la competitività delle economie dell’Unione Europea, l’innovazione è più importante degli aiuti”.

Continua la lettura di “È possibile un’Europa dal volto umano?”